UNA SCATOLA MOLTO PARTICOLARE

 

 

 

 

Avevo voglia di fare qualcosa di diverso, ritornare magari al vecchio amore del decoupage.

Guardavo una bella scatola a 8 lati in legno, che si prestava molto bene a ciò che avevo in mente.

Non il classico decoupage pittorico, ma qualcosa che somigliasse nei disegni e nei colori, alle vecchie preziose lacche cinesi, o almeno ne prendesse spunto.

 

 

 

 

Detto fatto, sono un ‘istintiva lo so.. e cosi sconvolgendo del tutto la “scaletta”dei lavori che mi ero prefissata mentalmente, anche piuttosto urgenti, mi sono messa al lavoro. Il risultato è questo, non è country, non è shabby, ma a me piace.

 Infine, non c’entra nulla con il post, ma ieri non trovavo la mail di Anna, e vorrei cominciare a mettere ordine, cominciando  a fare il “quadernuccio amiche bloggers”  che da tropo tempo ho  in mente.Mi fareste la cortesia, di mandarmi una mail con i vostri dati? Almeno scrivo tutto e non mi ritrovo più nella disperata ricerca di indirizzi, mail, compleanni…Sono una frana , abbiate pazienza…

 

 

 

 

UNA SCATOLA MOLTO PARTICOLAREultima modifica: 2009-11-20T15:25:00+01:00da mitico-amore
Reposta per primo quest’articolo

14 pensieri su “UNA SCATOLA MOLTO PARTICOLARE

  1. Ti scrivo volentierissimo un commento per questa deliziosissima scatola.
    Mi fu regalata una scatola-porta gioie con un dolcissimo carillon, che ancor’oggi ho, giapponese però. Sono molto simili nella tecnica, anche se sul mio coperchio ho un altro soggetto, però nera molto lucida come la tua. Anche la mia rossa all’interno.
    Molto bella, molto elegante in confronto alle altre tue cose pitturate. Una scatola che non a tutte può piacere. A me piace moltissimo. Complimenti carissima, non ti sei smentita, anche con questa tua creazione sei stata molto raffinata.
    Ma per me una nota dolente c’è…….sarà che devo dimenticare il passato……una scatola così mi porterebbe indietro nel tempo……ed invece voglio guardare al futuro…..
    Un grande abbraccio
    Angela

  2. E mi piace proprio questa tua scatola!!!
    Ammazza Ross…ma tu sei davvero brava…ogni volta che passo qui ne vedo delle belle!!
    Non amo il decoupage in modo particolare, ma questa tua imitazione delle lacche cinesi mi fa apprezzare anche questa tecnica…grazie! 🙂
    Un bacione
    Grazia
    P.S. Mia figlia approva la musica di sottofondo…:)

  3. Bellissima realizzazione … molto elegante e chic …le tue creazioni sono sempre stupende.
    Personalmente non mi fanno impazzire le lacche cinesi , specie quelle col fondo nero, mi danno un senso di tristezza, ma riesco ad apprezzarne la realizzazione. E’ stato bellissimo rivederti oggi!!!!
    Un grande bacio. giusi_g

  4. Anch’ io non sono un’ amante del genere lacche, cinesi o giapponesi che siano.. mi piacciono moltissimo di più (un bel rafforzativo!!) le tue pitture country, ma, a prescindere dai miei gusti personali.. devo dirti che la realizzazione di questa scatola ti è riuscita proprio bene!!!!!
    Un bacio

    Eliana

    P.S. ti ho mandato una mail, spero tu l’ abbia ricevuta.. e mi abbia “perdonato”
    Aribaci

  5. molto ben fatta (anche se di decoupage nn ci capisco un acca!) ma decisamente non il mio genere 🙂 sono invece MOLTO il mio genere quei cuoricini qui sotto, mamma che belli… cosi cicciottosi e sptt rossi! (ultimamente vado pazza per il rosso)
    riguardo alle tue domande/consigli. dunque, l`idea della mantovana attizzava anche me, ma il problema é che sono in affitto il che vuol dire niente buchi sui muri :(((( triztezza..
    per il resto qui tutto ok dai, cerrrrto che torno a natale, ci mancherebbe altro 🙂 a costo di venire in ginocchio e attraversare la manica a nuoto 🙂 riguardo l`ambientamento.. si fa quel che si puó! si resiste diciamo ahahah! ultima cosa, i link scandinavi a cui mi riferivo nel post son tutta la miriade di link che ho (credo che ne avró 500, impossibile stare dietro a tutti ma ogni tanto ci provo a girare qua e la e vedo semrpe cose pazzescamente belle!) tra italiani e stranieri, ma sptt stranieri e sptt scandinavi! ma ti avviso… causano dipendenza!
    un baciotto

    fede

Lascia un commento